Risarcimento Danno Parentale in un sinistro stradale
15706
post-template-default,single,single-post,postid-15706,single-format-gallery,bridge-core-3.0.6,customer-area-active,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-29.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.10.0,vc_responsive
 

Risarcimento Danno Parentale in un sinistro stradale

Risarcimento Danno Parentale in un sinistro stradale

Il danno parentale rappresenta una specifica categoria di danno non patrimoniale riconosciuta giuridicamente, che può manifestarsi anche in caso di semplice lesione del rapporto con il familiare. Questo tipo di danno si caratterizza per significativi cambiamenti nello stile di vita e per la sofferenza interiore derivante dalla compromissione o dal radicale mutamento del rapporto stesso.

In una recentissima ordinanza della Corte di Cassazione n. 4571/2023 si è stabilito che il danno parentale si configura anche in presenza di mera lesione del danno da perdita del rapporto parentale, anche a colui che al momento del fatto si trovava ancora nel grembo materno.

Il pregiudizio può provarsi anche con presunzioni semplici dato che è l’esistenza stessa del rapporto di parentela a far presumere la sofferenza del familiare

Esso, infatti, rappresenta un peculiare aspetto del danno non patrimoniale, e consiste non già nella mera perdita delle abitudini e dei riti propri della quotidianità, bensì «nello sconvolgimento dell’esistenza, rivelato da fondamentali e radicali cambiamenti dello stile di vita, nonché nella sofferenza interiore derivante dal venir meno del rapporto e/o dall’inevitabile atteggiarsi di quel rapporto in modo differente»

Pertanto, il danno parentale deve essere riconosciuto anche ai figli in modo presuntivo, indipendentemente dall’età che avevano al momento dell’incidente, poiché subiranno comunque significativi cambiamenti nello stile di vita a seguito degli eventi accaduti.

Questi sono i principali punti dell’ordinanza della Terza Sezione Civile della Corte di Cassazione, che ha riconosciuto il danno parentale a favore dei familiari di un meccanico, in particolare del figlio concepito ma non ancora nato al momento in cui il genitore ha subito gravi lesioni permanenti in un incidente.

Per ulteriori informazioni e consulenze specializzate su casi di infortunistica e risarcimento, contattate la nostra agenzia oggi stesso tramite il nostro sito web o il numero di telefono dedicato.